La rivedo come una ragazza molto simpatica, socievole, disponibile, ma che essendo in carne, spesso veniva presa in giro e isolata dalle altre, che si sentivano tanto

belle e principesse. Anche la nostra istruttrice si accorse della situazione. Così un giorno, prima di iniziare la consueta lezione, ci disse testuali parole: <<Cari ragazzi, dovete... (Estratto del racconto: "Francesca e il suo corpo di panna montata" / Autore: Roberto Alessandrini / Editore: Youcanprint / Prezzo di copertina: 15 euro / Titolo: Con gli occhi... di un ragazzo...)